Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Gagliardetto 2012 2013 bisIl Rotary Club Torino Castello riceve la “carta costitutiva” dal Governatore del Distretto 2030, Ermanno Bassi, il 11 maggio 2009 con gli auguri del Presidente del Rotary International D.K. Lee. Presidente era Gianni Possio Presidente ed il Club contava su 24 soci fondatori.

Ad identificare il Club torinese proprio il “Castello” di Torino, l’attuale Palazzo Madama, che dal medioevo è il centro della vita politico-sociale della città ed il primo edificio pubblico piemontese restaurato proprio con il contributo del Rotary.

La cerimonia di consegna ufficiale della carta costitutiva si è svolta l’8 giugno 2009 a Villa Somis, caratteristica dimora ottocentesca immersa nella collina torinese. Oltre ai 30 soci già iscritti erano presenti numerose autorità rotariane: il Governatore Ermanno Bassi, i Past Governor Sebastiano Cocuzza e Giuseppe Nuzzo, il Governatore Eletto Alessandro Pastorini, il Presidente del Rotary Club Torino Gian Savino Pene Vidari, decano dei club torinesi, il Segretario Distrettuale Giuseppe Orto ed il Co-segretario Aldo Zanvercelli, gli Assistenti del Governatore Stanislao Fagni e Carlo Bongiovanni e numerosi visitatori con ospiti e consorti.

Numerosi gli attestati augurali (fra cui quello del Presidente Internazionale) al nuovo club che porta il numero dei club presenti in Torino alla quota di 21, contribuendo ad invertire una tendenza che ormai da parecchi anni portava ad una diminuzione dell’organico distrettuale.

Dal primo anno il Club si organizza per affrontare i primi progetti di servizio, che finanzia attingendo alle proprie casse e attraverso manifestazioni che coinvolgono altri Rotary Club e diverse organizzazioni simpatizzanti. Propone la vendita di un libro (I tappeti d'oriente), organizza spettacoli teatrali (Natale in casa Cupiello,), vende oggettistica al mercatino (Mercanti per un giorno), adotta il salvadanaio per raccogliere i contributi volontari dei soci. Le diverse iniziative permettono di finanziare attività di servizio sul territorio (Studio del dentista per le suore di San Vincenzo, il Reparto di Oncologia dell’Ospedale Regina Margherita, il Premio Bruno Caccia dei Rotary Torinesi), in Italia (Terremoto d’Abruzzo), all’estero (Asilo a Mukululu, i bambini abbandonati delle Filippine, il terremoto di Haiti, contributo alla Rotary Foundation) e propongono la formazione dei giovani agli ideali rotariani (programma RYLA del Distretto 2030).

Negli anni che seguono il Club approfitta delle esperienze acquisite per individuare nuove aree di servizio, con particolare attenzione al territorio torinese. Nascono così nuovi progetti che sostituiscono o si affiancano a quelli dell’anno precedente. Per brevità citeremo solo i più importanti: il progetto Para Rowing di collaborazione con la Società Canottieri Armida, il Concorso di Musicologia che, in seguito, sarà confermato e trasformato in Aperitivi in Concerto, il progetto Arcobaleno per la prevenzione dell’AIDS. Tra gli altri, infine, nel febbraio 2015, in occasione del centenario dell’Associazione, il Club propone ed organizza per conto del Distretto 2031 lo spettacolo Celebriamo il Rotary con avvenimenti e dialoghi tratti da “La mia strada verso il Rotary” di Paul P. Harris, il fondatore del Rotary International, accompagnati dalla storia della musica jazz. Il successo della manifestazione viene ripreso nel febbraio 2017, in occasione del centenario dalla fondazione della  Rotary Foundation, con una seconda edizione di Celebriamo il Rotary che intende ripercorrere la storia della fondazione rotariana in relazione alla situazione sociale, caratterizzata da rilevanti migrazioni verso ilcontinente americano e dal conseguente affermarsi della cultura italiana negli Stati Uniti.

Dalla sua fondazione a oggi, il nostro club è stato presieduto da:

2008 - 2009 Gianni Possio
2009 - 2010 Gianni Possio
2010 - 2011 Enrico Mastrobuono
2011 - 2012 Maristella Mazzocchio
2012 - 2013 Adriana Castagnoli
2013 - 2014 Ugo Riccobono
2014 - 2015 Gianni Possio
2015 - 2016 Flavio Visioli
2016 - 2017 Claudio Corte
2017 - 2018 Fabio Ferrarese
2018 - 2019 Fabio Ferrarese
2019 - 2020 Alessandro Vittone

 

Save

Save

Save

Riunioni

Conviviale

2° lunedì del mese

Non conviviali

1°, 3° e 4° lunedì del mese

Quando

Ore 20.00

Dove

Circolo della Stampa

C.so Stati Uniti 27

10128 - Torino

Super User Programma 3717

programma Ottobre Dicembre 2019